Preghiere conclusive celebrazioni festive maggio/giugno 2017

  • Stampa

 

Domenica 7 maggio, IV di Pasqua

Padre di misericordia, 

concedici comunità cristiane vive, ferventi e gioiose, 

che siano fonti di vita fraterna

e suscitino fra i giovani

il desiderio di consacrarsi a Te e all’evangelizzazione.  
Maria, Madre ed educatrice di Gesù,
intercedi per ogni comunità cristiana,

affinché, resa feconda dallo Spirito Santo,

sia fonte di genuine vocazioni

al servizio del popolo santo di Dio. Amen.

 

Domenica 14 maggio 2017, V di Pasqua

Signore Gesù, Maestro buono,

il nostro cuore è spesso turbato

per tutto il male che c’è nel mondo

e per le nostre stesse debolezze,

per i tradimenti e i rinnegamenti

di cui ci vediamo capaci.

Aumenta la nostra fede

in te e nel Padre che ci hai rivelato.

Tu sei la via: fa’ che ti seguiamo!

Tu sei la verità: fa’ che ti conosciamo!

Tu sei la vita: fa’ che viviamo in te

per vedere il Padre

e glorificare il tuo santo nome

davanti a tutti gli uomini. Amen.

 

Domenica 21 maggio, VI di Pasqua

Signore Gesù,

noi crediamo che tu ci ami

e desideriamo amarti:

donaci lo Spirito di verità

perché ci faccia comprendere

e mettere in pratica tutte le tue parole di vita,

quelle che hai attinto per noi

dal cuore dell’eterno Padre.

Tu sei sempre con noi e non ci lasci orfani:

anche noi vogliamo rimanere con te.

Prega ancora per noi, presso il Padre,

perché ci mandi l’altro Consolatore,

Colui che ci difende dal maligno

e ci fa ricordare quanto siamo amati in totale gratuità.

Saremo così condotti alla verità tutta intera,

alla dolcezza della comunione, alla sicurezza della pace. Amen.

 

Domenica 28 maggio, Ascensione

Gesù, asceso al Cielo,

Tu sei l’uomo nuovo, che lega l’uomo a Dio.

Tu sei Dio d’amore, che vive in ogni uomo.

Questo è il tuo Vangelo, più urgente che mai,

per questa umanità ferita e assetata di speranza.

Fa’ che guardando al Cielo,

nostra patria eterna,

gridiamo al mondo il Tuo Vangelo

di gioia, d’amore e di salvezza.

Amen.

 

Domenica 4 giugno, Pentecoste

Donaci, o Spirito Santo,

di comprendere la molteplicità della tua azione

in mezzo a noi.

Fa’ che ti sentiamo dentro di noi come Spirito filiale,

Spirito di pace interiore

e di riconciliazione comunitaria e sociale.

Donaci, o Padre, che nella comunione con il tuo Figlio,

noi pregustiamo la gioia dello Spirito

ed entriamo nel mistero

dell’unica santa indivisibile Trinità.

Amen.

 

Domenica 11 giugno, Santissima Trinità

Signore Gesù,

ti ringraziamo perché la Parola del tuo Amore

si è fatta corpo donato sulla Croce

ed è viva per noi nel sacramento della Santa Eucaristia.

Il mistero silenzioso della tua presenza

entri nella profondità dei nostri cuori

e brilli nei nostri occhi

perché siano trasparenza della tua carità

e del tuo amore di Padre, Figlio e Spirito.

Siano specchio della vita e della gioia che viene da te.

 

Domenica 18 giugno, Corpus Domini

Gesù,
Figlio di Dio presente nell’Eucaristia,

aumenta la no­stra fede,

ispira la nostra preghiera di lode,

di adorazione e di ringraziamento.

Purifica con il tuo sangue il nostro cuore,

rendi sempre più santa la tua Chie­sa,

convertici al tuo amore.

Gesù, Figlio di Dio,

a noi donato come cibo di vita eterna,

sostienici nel nostro cammino quotidiano,

tieni accesa la no­stra speranza,

fa’ che un giorno partecipiamo con te

alla mensa dell’eterna tua festa!

Amen.

 

Domenica 25 giugno, XII del T. o. 

Dammi coraggio per non negare di conoscerti, 

quando i colleghi ridono parlando di te come di un mito

e dei tuoi seguaci come di gente alienata.

Dammi forza per non spaventarmi,

quando mi accorgo che essere coerente

con il tuo insegnamento può significare essere un perdente

e trovare sbarrate molte strade nella società.

Dammi la gioia di sapermi con te,

quando resto isolato dagli amici che ritengono

una perdita di tempo la preghiera e l’Eucaristia.

Dammi di superare ogni rispetto umano

per non vergognarmi del Vangelo,

quando essergli fedele comporta il sentirmi “diverso”

dalla grande folla che fa opinione e costume.

Fammi, o Signore, testimone del tuo amore!

Amen.